pistola massaggiante per contratture

A cosa serve la pistola massaggiante?

La pistola massaggiante è uno strumento che di recente è molto in voga tra atleti e non, grazie ad essa si può ricevere un efficace massaggio dei tessuti in poco tempo ed ovunque. Il massaggio che viene eseguito grazie alla pistola viene detto a percussione. In termini semplici questo strumento darà dei colpi al muscolo innumerevoli volte in un minuto. Adesso vediamo più nello specifico come va utilizzato e quali sono i benefici che dona.

I benefici

Come detto poco prima i colpi dati dalla pistola massaggiante sono ripetitivi ed innumerevoli, grazie ad essi si potranno alleviare i dolori muscolari, migliorare la circolazione e il range di movimenti delle articolazioni. Inoltre ci permetterà di migliorare l’ossigenazione dei muscoli. Tutto questo porta ad un recupero post allenamento velocizzato ed ottimizzato.

Se invece si utilizza ad inizio allenamento, insieme al riscaldamento, riduce il rischio di infortunio.

Quando si deve utilizzare la pistola massaggiante?

La pistola per via dei suoi molteplici benefici può essere utilizzata  prima dell’allenamento per riscaldare al meglio i muscoli dato che aiuta la circolazione. Ma il momento migliore è sicuramente a fine allenamento, infatti dopo un allenamento i muscoli risultano contratti e tesi. Grazie alla pistola massaggiante si può sciogliere il muscolo ed eventuali contrattura.

Un muscolo defaticato è un muscolo che recupera prima dallo sforzo.

Per il recupero muscolare la pistola massaggiante è un must perchè permette a chiunque di poter ricevere un massaggio profondo dei tessuti senza dover ricorrere ad un fisioterapista.

I fisioterapisti stessi utilizzano la pistola per massaggi per curare tendinopatie e contratture muscolari.

Ovviamente la pistola massaggiante non può sostituire un fisioterapista in toto.

Come si utilizza la pistola massaggiante?

La pistola massaggiante va utilizzata con cura e senza esagerare, 1/2 minuti per muscolo vanno più che bene ed eliminano la quasi totalità della tensione e dolore muscolare. E’ consigliato fluidificare la zona con un olio per massaggi prima del trattamento. 

La pistola solitamente dispone di “teste” diverse per andare a colpire in maniera più efficace e mirata il muscolo designato.

 E’ consigliata?

La risposta è assolutamente SI!

Avere la possibilità di trattare contratture in piena autonomia è assolutamente incredibile per chiunque si alleni. Uno strumento che allevia il dolore e la tensione muscolare è a dir poco indispensabile per chi ha cura della salute del proprio corpo. Solamente questi effetti basterebbero per renderla davvero formidabile, se poi ci aggiungiamo che migliora la circolazione, la mobilità, il drenaggio linfatico e molto altra ancora è in assoluto uno dei migliori compagni post workout. Cliccando sull’immagine potrei avere la nostra pistola massaggiante ad un prezzo imbattibile!

pistola per massaggio anti dolore

Sommario
A cosa serve la pistola massaggiante?
calisthenico
A cosa serve la pistola massaggiante?
Descrizione
La pistola per via dei suoi molteplici benefici può essere utilizzata prima dell’allenamento per riscaldare al meglio i muscoli dato che aiuta la circolazione. Ma il momento migliore è sicuramente a fine allenamento, infatti dopo un allenamento i muscoli risultano contratti e tesi. Grazie alla pistola massaggiante si può sciogliere il muscolo ed eventuali contrattura.
calisthenico
Publisher Name
calisthenico
Publisher Logo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *