anelli calisthenics

Anelli calisthenics: perchè dovresti averli?

Nel momento in cui sto scrivendo in italia è dilagato un grosso problema… il coronavirus.

Questo non vuole essere un articolo per cavalcare l’onda di questo problema bensì un consiglio per permettervi di continuare i vostri allenamenti.

Ho già portato diversi articoli sull’attrezzatura necessaria per allenarsi in casa, come sbarra, parallele, power tower e chi più ne ha più ne metta.

Ho fatto recensioni e consigli per chi vuole attrezzarsi con poco e per chi può spendere di più. Anche come allenarsi in casa senza attrezzi.

Oggi parliamo dell’attrezzo per certi versi più comodo di tutti: Gli anelli calisthenics!

Perchè usare gli anelli calisthenics?

Gli anelli calisthenics sono uno degli attrezzi più utili che possiate mai avere nel vostro set di attrezzatura per allenarvi.

Questo perchè con una coppia di anelli potete eseguire qualsiasi esercizio a corpo libero o zavorrato esistente.

Non esistono limiti alla quantità di esercizi calisthenics che potete fare con una semplice coppia di anelli da ginnastica artistica.

Potete usarli al posto della sbarra per fare le trazioni, le australian pull up ma anche esercizi più avanzati come trazioni in l-sit.

Potrete allenare i muscoli di spinta come push up o dip senza avere bisogno delle parallele.

Anche leg raises per allenare la parte dell’addome e chi più ne ha più ne metta.

Inoltre non dimentichiamo le skill che sia front lever, back lever o hefesto poco importa, potrete eseguirli tutti quanti anche se alcuni con maggiore difficoltà come la planche o il maltese.

Insomma con una semplice coppia di anelli da ginnastica avete la possibilità di allenarvi in maniera completa. 

Inoltre sono molto comodi da portare in giro visto che sono piccoli e pesano poco.

Quali anelli calisthenics scegliere?

Di anelli calisthenics ne esistono di diversi tipi in plastica, in legno, di ferro e anche i trx possono essere usati ma con diverse limitazioni.

Io personalmente vi consiglio gli anelli di legno in quanto la presa è più comoda e sono molto più resistenti degli altri.

Gli anelli fatti con altri materiali nel lungo periodo possono provocare fastidi alle mani, il legno invece non solo non ha di questi problemi ma gode di una resistenza maggiore allo stress.

L’unica accortezza che dovete tenere è l’acqua, perchè se vengono bagnati molto possono rovinarsi facilmente.

Una volta scelto il materiale dovete scegliere le cinghie, personalmente ve le consiglio lunghe in modo da poter regolare al meglio l’altezza dei vostri anelli da ginnastica.

Inoltre devono essere spesse e resistenti per garantirvi la massima sicurezza in ogni esercizio.

Per ultimo ma non per importanza c’è il moschettone, anch’esso deve essere grande e resistente, e state attenti a montare gli anelli nel giusto verso altrimenti si rompe.

 

Valide alternative agli anelli da ginnastica

Diciamo che delle vere e proprie alternative agli anelli non esistono, se proprio non li volete di legno per paura che si rovinino potete prenderli di plastica o in ferro ma dovrete comunque scendere a compromessi.
L’unica alternativa effettiva sono i trx, molto simili agli anelli e versatili per quasi ogni esercizio, anche se difficilmente riuscirete ad allenare le skill e gli esercizi più avanzati su di essi. In ogni caso vi lascio i migliori qui sotto. Buon allenamento!

 

Per clicca qui per vedere degli anelli calisthenics a prezzi imbattibili

Sommario
Quali anelli calisthenics scegliere?
calisthenico
Quali anelli calisthenics scegliere?
Descrizione
Gli anelli calisthenics sono uno degli attrezzi più utili che possiate mai avere nel vostro set di attrezzatura per allenarvi. Questo perchè con una coppia di anelli potete eseguire qualsiasi <strong>esercizio a corpo libero</strong> o zavorrato esistente. Non esistono limiti alla quantità di esercizi calisthenics che potete fare con una semplice coppia di anelli da ginnastica artistica.
calisthenico
Publisher Name
calisthenico
Publisher Logo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *