l-sit tutorial

L-sit è una skill base del calisthenics che può approcciare chi è alle prime armi. Come dice il nome noi stare in posizione ad L sulle mani. Per eseguire bene L-sit necessitiamo di non troppa forza ma una buona mobilità.
Questo esercizio ci permetterà di allenare molto bene gli addominali e aumentare la nostra propriocezione. Durante l’esecuzione è fondamentale la giusta attivazione muscolare e i piedi puntati. L- sit può essere allenato ed eseguito ovunque dalla sbarra agli anelli ma anche a terra e sulle parallele.
Questo esercizio inoltre è propedeutico al v-sit e riuscire a mantenerlo correttamente ci permette anche di allenare le l-sit pull up. Ma adesso vediamo nel l-sit tutorial come si esegue correttamente.

ReadMore

atleti crossfit vs calisthenics

Se siete capitati su questo articolo ci sono due possibilità: o volete approcciarvi a uno di questi due sport ma non sapete quale oppure volete sapere chi tra la rivalità crossfit vs calisthenics è il migliore.
Prima di rispondere a queste domande è doveroso capire di che discipline stiamo parlando e quali sono i punti in cui calisthenics e crossfit sono simili e in cosa differiscono. Partiamo dal primo.

ReadMore

epicondilite calisthenics

L’epicondilite detta anche “gomito del tennista” è un’infiammazione a livello dell’epicondilo, una parte del gomito, che se trascurata può diventare invalidante. L’epicondilite va trattata tempestivamente perchè potrebbe portare danni ai tendini dell’avambraccio. Il gomito del tennista colpisce non solo gli sportivi ma tutti coloro che compiono gesti ripetitivi e meccanici per periodi prolungati col braccio.
Sfortunatamente i sintomi del gomito del tennista non sono da subito evidenti. La diagnosi è molto per lo più clinica con la pressione sull’epicondilo o con test di provocazione dei muscoli di quest’ultimo. Prima di vedere i sintomi nel dettaglio dell’epicondilite diamo una veloce rinfrescata su cos’è il gomito e l’epicondilo.

ReadMore

cibo proteico ingrassare

Le proteine sono uno tre macronutrienti essenziali per il nostro corpo nonchè una tra le molecole più complesse al suo interno. Va a comporre il gruppo dei macronutrienti in quanto durante la giornata ne vengono assimilate dosi alte e allo stesso modo consumate.
Le proteine sono contenuti in tutti i cibi che mangiamo e il nostro corpo non può immagazzinarle per questo ne abbiamo costantemente bisogno. Oltre alle proteine i macronutrienti sono grassi e carboidrati. Questi vengono spesso associati aumento del grasso corporeo.
Oggi risponderemo ad una molto interessante che molte persone si chiedono, le proteine fanno ingrassare?

ReadMore

calisthenics donne plank

Come sappiamo il calisthenics non conosce limiti di sesso o età, è adatto. Quando ci si affaccia al panorama calisthenico si vedono molto spesso ragazzi molto muscolosi che fanno dei movimenti che richiedono una notevole forza. Di seguito ci si potrebbe domandare: l’accoppiata calisthenics donne è possibile?
La risposta è già nella prima frase, ovviamente SI. Molte donne temono l’allenamento con i pesi per paura di mettere su troppa massa e di conseguenza irrigidirsi. Così facendo spostano la loro attenzione su allenamenti i cui benefici sono incerti per quanto riguarda la composizione corporea. In questi casi corre l’aiuto il calisthenics. Gli esercizi a corpo libero donano risultati nel breve periodo davvero ottimi.
Dopo poco tempo la muscolatura sarà tonica e anche le curve del corpo saranno più definite. Adesso andiamo a vedere di quali esercizi dovrebbe essere composta una scheda calisthenics donne ideale.

ReadMore

tendinite

Il calisthenics è una metodica di allenamento a corpo libero che per certi versi è connessa alla ginnastica artistica. Da essa riprende alcune skill come planche, maltese, croce e molto altro. Queste sono figure statiche che necessitano di una forza al di fuori del comune e questo porta il rischio di infortuni ad aumentare. Rispetto a chi pratica il calisthenics endurance, le skill mettono maggiormente sotto stress tendini e muscoli.
Per allenare le skill bisogna seguire un percorso di allenamento progressivo che comprenda anche il condizionamento. Tutte quelle parti del nostro corpo che vengono chiamate in causa dalle skill vanno ben condizionate e preparate allo sforzo.
Nel calisthenics, soprattutto chi ha come obiettivo le skill, è più sogetto ad infortuni e la tendinite è la più comune. Per questi motivi si sentono spesso insieme le due parole tendinite calisthenics. Adesso vediamo come viene, cos’è e come prevenire la tendinite.

ReadMore

human flag

La bandiera è sicuramente uno dei movimenti più affascinanti del calisthenics. Rispetto ad altre skill come la planche necessita di meno forza. Resta sempre una skill per avanzati che un principiante non dovrebbe provare a fare per non incorrere in infortuni.
Per allenare la bandiera bisogna essere davvero forti in handstand push up e nelle trazioni alla sbarra. Questo per via della dualità dell’esercizio, la human flag è un misto tra spinta e tirata. Durante l’esecuzione della bandiera il lato destro e il sinistro del corpo svolgono azioni totalmente diverse.
Prima di passare al human flag tutorial dove andremo a vedere come allenare la bandiera con le migliore propedeutiche ed esercizi vediamo i muscoli coinvolti.

ReadMore

V-sit parallele

Il v-sit può essere banalmente definito come la naturale progressione di un L-sit. E’ un esercizio medio-avanzato del calisthenics che richiede una buona base di mobilità e forza. In questo v-sit tutorial andremo a vedere come eseguirla e quali sono i migliori esercizi per raggiungerla.
L’esecuzione del v-sit consiste nel portare le gambe in una posizione perpendicolare al suolo. Per fare ciò abbiamo bisogno di molta mobilità dei muscoli ischiocrurali, glutei, dorsali, compressione addominale e spalle. Durante l’esecuzione del v-sit le braccia sono sempre tese e il cingolo scapolo-omerale depresso. Questo permette di mettere in sicurezza le spalle e di eseguire la skill in maniera corretta.
In questa skill giocano un ruolo importante le leve. Nel v-sit, essendo un elemento isometrico, la forza necessaria di esecuzione varia in base alla lunghezza della leva. Ciò significa che un soggetto con una statura inferiore rispetto ad un altro potrà imprimere meno forza.

ReadMore

uomo assume aminoacidi ramificati bcaa

Gli aminoacidi sono componenti fondamentali delle proteine e svolgono funzioni dedite al metabolismo cellulare. Di conseguenza gli aminoacidi in generale sono essenziali per lo sviluppo del nostro corpo.
Gli aminoacidi ramificati bcaa (branched chain amino acids) sono chiamati così per via della loro struttura che forma ramificazioni. Essi sono la leucina, la isoleucina e valina. A differenza degli altri aminoacidi, sono unici in quanto non vengono metabolizzati dal fegato ma dai muscoli. Essi formano anche un ottima fonte di azoto.
I bcaa sono utilizzati per il mantenimento del tessuto muscolare e per un aiuto alla sintesi proteica e il metabolismo dell’azotato. Inoltre essi aiutano nell’attività fisica riducendo l’affaticamento e un recupero più veloce post workout.

ReadMore

scheda calisthenics principiante

Il calisthenics è una tipologia di allenamento a corpo libero. Questa metodica porta a uno sviluppo armonioso del proprio corpo e uno sviluppo consistente della propria forza. L’allenamento calisthenico porta benefici non solo in termini estetici ma anche mentali.
Permette di migliorare fattori come equilibrio,coordinazione e concentrazione, inoltre migliora la mobilità. Tutto ciò non è fondamentale solo nell’allenamento calisthenico ma anche nella vita quotidiana. Come vediamo fin da subito, il calisthenics da zero in avanti, porta continui benefici e miglioramenti non indifferenti. Adesso vediamo come impostare una scheda calisthenics per principianti.

ReadMore